24 apr 2012

Ricavare il cartamodello da un capo acquistato

Questa mattina ho ricavato il cartamodello da una semplice maglia in maglina a giromanica, è di mia figlia dell'anno scorso e siccome l'ha indossata bene per tutta l'estate ho pensato di ricavarne il cartamodello per cucirne una simile, ecco come ho fatto. Innanzi tutto sono partita dal Dietro quindi ho piegato a metà la maglia dalla parte davanti
facendo combaciare bene bene le due parti l'ho, poi, posizionata sulla velina appuntando con gli spilli
e con la penna e l'aiuto anche di un righello ho cominciato a ripassare tutto il contorno
una volta terminato ho tolto la maglia, ho scritto "Dietro", ho ricalcato con un pennarello per evidenziare meglio il contorno da tagliare e,
una volta tagliato ho riposizionato il cartamodello ottenuto sulla velina per ricavare il davanti, il modello è davvero molto semplice ed è praticamente uguale davanti e dietro, ho ripassato quindi tutto il contorno ed ho ottenuto una parte identica sulla quale ho fatto poi lo scollo davanti
a questo punto ho preso la maglia e l'ho piegata a metà ma in quest'altro modo
ho fatto combaciare bene le cuciture sulle spalline
ho fatto combaciare bene tutta la parte a metà dello scollo davanti
l'ho posizionato sulla velina dove ho ricavato il davanti facendo combaciare le cuciture delle spalline con inizio scollo dietro
e a questo punto con la penna ho ripassato il contorno dello scollo


poi ho ricalcato con il pennarello l'intero contorno ho scritto "Davanti" ed ho tagliato
ed il cartamodello della maglia è pronto per essere utilizzato.


Per lo scollo davanti era possibile anche prendere la misura della lunghezza
riportarla sulla velina e fare a mano o con un curvilinea tutto lo scollo fino alla spalla 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...