27 ott 2012

Modellina inverno 2012


Nel frattempo che esca pure in Italia sfogliamo anche questa volta l'anteprima tedesca per renderci bene conto quali modelli per l'inverno ci aspettano!!!! Qui trovate le pagine da sfogliare!!!!
Rispetto all'uscita autunnale ho trovato qualcosa di più interessante, speriamo che arrivi presto anche da noi perchè mi è ritornata la voglia e l'entusiasmo di cucire qualche nuovo capo!!!!!
A presto allora con la rivista in mano!!!!

26 ott 2012

Il mio nuovo telaio!!!!

Con grande piacere e soddisfazione oggi vi mostro il mio nuovo telaio, eccolo!!!!

C'è voluto un po' di tempo per realizzarlo, usare il trapano non è stato facile per chi come me non lo adopera mai però, grazie anche all'aiuto del maritino, ci sono...anzi ci siamo riusciti!!!! Non vedo l'ora di mettermi all'opera, non l'ho ancora provato perchè l'abbiamo terminato ieri. 
Voglio segnalarvi un blog carinissimo ricco di creatività e fantasia dove trovate istruzioni per realizzarlo e anche per utilizzarlo al meglio http://nellavaligiadellaburu.blogspot.it/....un caro saluto a tutti!!!!!!

23 ott 2012

Stampini da utilizzare con il fimo

Questa mattina mia figlia mi ha consegnato dei pennarelli esauriti da buttare..... e meno male che sono andata a curiosare, altrimenti avrei buttato via un patrimonio utilissimo di stampini piccoli ma bellissimi e allegri da utilizzare per il fimo!!!! In realtà sono da un lato pennarelli dall'altro timbrini, questi per intenderci!!!!
Avete visto quanti...ci sono timbrini per cuoricini, fiorellini, occhi, note musicali, stelle, farfalle e molto ancora,     
se in casa ne avete anche voi  non buttateli, una volta esauriti potete sempre utilizzarli come stampini per le vostre creazioni!!!. Io ho cominciato a realizzare qualche altro bottone con il fimo visto che li ho terminati....ecco un piccolissimo assaggio


17 ott 2012

Decorazioni natalizie!!!!

Presa dall'entusiasmo dei portatovaglioli, che trovate nel post precedente, mi sono completamente immersa nel clima natalizio e proprio in questo periodo sto lavorando anche ad altre decorazioni che vi faccio vedere subito!!!!!

Come potete vedere le ho realizzate sempre con il feltro decorando il tutto con le perline....il mio albero quest'anno sarà tutto rigorosamente bianco e rosso!!!!! Ma a proposito di albero non poteva certo mancare così  ho realizzato anche una decorazione a forma di albero...di colore verde però!!!!
Me ne mancano ancora molte quindi è meglio che torni subito al lavoro, buona giornata a tutti!!!!!

13 ott 2012

Portatovaglioli con decori natalizi

Ho cominciato a preparare qualche nuovo decoro per il prossimo Natale ed ho pensato a realizzare dei portatovaglioli con decori natalizi che non avevo mai fatto. Per ora ne ho fatti solo 5, per la sera della vigilia me ne serviranno almeno altri 10 però sono così soddisfatta di come stanno venendo che ho deciso di mostrarvi subito i primi!!!!
Come potete vedere li sto realizzando in feltro con aggiunta di perline per la decorazione. Cucite le estremità
ho fatto anche la prova tovaglioli, che ve ne pare????
Mi piacciono molto tanto che ho deciso di realizzarne anche alcuni per addobbare l'albero.......a presto per gli sviluppi!!!!

10 ott 2012

Già che c'ero.....

ho continuato a far bracciali!!! Questa volta utilizzando bottoni, fimo, perline e come sempre fantasia!!!!
Fino allo scorso anno non mi piaceva affatto creare bijoux poi, invece, ho scoperto che non solo si creano degli accessori originali e personali da indossare ma, infilare perline è davvero rilassante e cosa molto importante stimola in modo eccezionale la creatività!!!!! 

09 ott 2012

Rimasugli rimasugli......

Odio buttare anche il più piccolo dei rimasugli, in rete poi ci sono talmente tante idee per recuperarli che, con questi ritagli di feltro,
 ho realizzato anche io un bracciale per mia figlia!!!!
Il bello sta nel fatto che non occorre essere precisi basta tagliuzzare e ritagliuzzare, unire il tutto anche disordinatamente ed il risultato è un simpatico, allegro e coloratissimo bracciale!!!!!

08 ott 2012

Altre idee per recuperare le calze

Sarà che i leggings sono più pratici, sarà che sono moderni, sarà che sono di moda e che si indossano bene con tutto così, mia figlia, da quando ha cominciato ad indossarli non li ha mollati più e per questo motivo, delle calze non vuol più sentirne parlare!!!! Ora per le sue vecchie calze preferite abbiamo provveduto realizzando per lei una fascia per capelli, ma ieri, ha tolto dal cassetto quatto paia di calze nuovissime quasi mai indossate e ricevute per Natale dello scorso anno e di cui non vuol saperne più nulla!!!! Non si possono buttar via le cose così, ho pensato tutto il giorno a cosa realizzare poi ho trovato delle soluzioni, per me naturalmente, visto che a lei le non piacciono più in alcun modo. Ecco cosa ne ho fatto....fusciacche e collane!!!!



Per fare le fusciacche ho tagliato le gambe recuperando il più possibile
poi le ho unite e cucite a macchina con il punto elastico
Per le collane, invece, ho solo incrociato tra loro le gambe e formato un fiore con la parte della mutandina che ho poi fermato a mano con punti invisibili.

03 ott 2012

Fare l'asola utilizzando il punto zig zag

Questo è un metodo che ho trovato sul primo volume dei Manuali di Burda acquistati da pochi mesi e che devo dire sono davvero molto interessanti. Siccome alcune di voi possiedono macchine da cucire in cui non c'è l'asola ho pensato di scrivervi questo post per farvi conoscere questo semplice metodo così che possiate realizzare anche voi delle asole sulle vostre creazioni di cucito!!!!! Ecco quanto scritto sul manuale:

  1. sul dritto della stoffa contrassegnare la posizione e la lunghezza dell'asola che dovete eseguire
  2. selezionate il punto zig zag largo 2 mm e fitto
  3. posizionate l'ago a sinistra e cucite la metà dell'asola
  4. una volta completata la parte riportate l'ago al centro
  5. selezionate la larghezza del punto a 4 mm
  6. fate appena 3 o 4 punti per la barretta
  7. riportare la larghezza del punto a 2 mm
  8. girando a mano il volantino inserite l'ago al centro della barretta
  9. sollevare il piedino
  10. capovolgere l'asola girando la stoffa intorno all'ago inserita
  11. abbassare il piedino
  12. girate a mano il volantino ed estraete l'ago
  13. riposizionate l'ago a sinistra e cucite l'altra metà dell'asola
  14. arrivate alla fine mettete nuovamente l'ago al centro
  15. riselezionate la larghezza del punto a 4 mm
  16. fate nuovamente 3 o 4 punti per la seconda barretta e l'asola è finita
sembra un po' macchinoso ma non lo è affatto quando si esegue, io nella mia vecchia Singer ho l'asola in quattro tempi ma devo dire che una volta presa la mano con questo metodo dello zig zag sembra più facile e in più non bisogna cambiare piedino!!!!!! Provate!!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...