30 dic 2011

Ciambelline al vino

Ieri, ora di pranzo, squilla il mio cellulare rispondo e, con sorpresa, una coppia di amici con i quali ci vediamo poco poichè abitano in un'altra regione, annunciano il loro arrivo nel pomeriggio poichè in visita da alcuni parenti. Sorpresa, gioia stupore...panico!!!!! Cosa offro ai miei amici???? Loro sono golosi ma dolci in casa neanche l'ombra!!!!!! Rovisto nella credenza e nel frigo, panico totale...niente uova, niente burro, niente lievito cosa faccio? Ora di pranzo negozi chiusi centro commerciale distante....sconforto totale!!!!!!!!! Calma guardiamo tra le ricette....sfoglia, sfoglia sfoglia finalmente quella giusta!!!! Ciambelline al vino!!!! Tra gli ingredienti niente uova, niente burro, niente lievito...perfette!!!!!! Comincio ad impastare ma la fretta è cattiva consigliera, l'impasto non si amalgama bene e non rimane liscio e compatto come deve essere, ma devo sbrigarmi e lascio così, ne prendo un pezzetto e provo a formare la ciambellina, viene bene fortunatamente


continuo fino ad esaurire l'impasto...perfetto 2 teglie intere di ciambelline, le ricopro di zucchero, quello classico, e metto in forno
Eccole sfornate!!!

L'aspetto così rustico mi suggerisce di servirle con il vino cotto....tutto pronto appena in tempo!!!!!
Un successone inaspettato!!!!! Da sole sono una delizia, inzuppate nel vino cotto una goduria!!!!
Terminate in un paio di ore tra una chiacchiera e l'altra meno male che erano tante!!!!!!
Ecco la ricetta:
400 gr di farina 00
1 bicchiere di plastica di zucchero (o 170 gr)
1 bicchiere di plastica di olio di semi (o 130 gr)
3/4 di bicchiere di plastica di vino bianco
Formare una fontana con la farina, mettere al centro lo zucchero e versarvi lentamente l'olio e cominciate ad  impastare, la stessa cosa con il vino. Impastate bene il tutto fino a formare una palla omogenea. Prendete dei pezzetti di impasto, formate dei salsicciotti lunghi 10-15 cm (dipende se volete fare delle ciambelle piccole o grandi) e chiudeteli a formare la ciambellina. Continuate fino alla fine dell'impasto. A questo punto le ciambelline dovrebbero essere passate nello zucchero preparato dentro un piatto ma, potete anche versarne un po' sopra una volta disposte nella teglia così vengono meno dolci. Mettete in forno caldo a 180° per 15 minuti circa. Ricetta facile facile da provare.
Il vino cotto è un prodotto enologico dolce tipico delle Marche credo si possa trovare anche in altre regioni comunque in alternativa va bene anche una buona bottiglia di vin santo o vin brulè....provate!!!!!!

29 dic 2011

Portacellulare!!!!!

Dopo il portafoglio un altro accessorio si aggiunge alla borsa di stoffa, il portacellulare. Ecco come l'ho realizzato: Ho tagliato 2 pezzi di feltro nero alto 4 millimetri lunghi cm 13,5 e 20,5 e larghi entrambi cm 8,5
ho tagliato 8 cm di velcro, ho sovrapposto i due pezzi e su entrambi ho cucito il velcro facendo attenzione che chiudesse bene

ho preso poi il pezzo più piccolo e, partendo dal bordo in alto, ho cucito un pezzo di stoffa alto 3 cm e lungo 8,5 cm che ho ritagliato con la forbice che riproduce lo zigzag, e per rifinire ho effettuato tutto intorno lo zigzag con la macchina da cucire
a questo punto ho preso il pezzo più lungo, l'ho girato e, sempre partendo dal bordo in alto ho cucito anche qui un pezzo di stoffa con le stesse misure procedendo come per il pezzo piccolo
infine ho preparato il cinturino lungo cm 27 e largo cm 2 che ho tutto rifinito a macchina con lo zigzag
per terminare ho assemblato i pezzi sovrapponendoli e cucendo a macchina tutto intorno per tutto il perimetro sempre con lo zigzag

per il tocco finale ho pensato di applicare dei bottoni che ho realizzato con il fimo intonatissimi!!!!!


finito!!!!!!

La borsa ed il portafoglio li ho regalati per Natale ad una mia cara amica, il suo entusiasmo, il suo stupore, la sua gioia è stata talmente grande che mi ha colpito quindi, per la Befana le regalerò anche questo  portacellulare da abbinare al resto!!!!!

27 dic 2011

Bottoni in fimo

Adoro i bottoni così ho pensato di realizzarne alcuni anche da sola utilizzando la famosissima pasta Fimo che non avevo mai usato.....ecco cosa ho realizzato sbizzarrendomi con la fantasia!!!!!
Mi sono divertita moltissimo e, dato che siamo nel periodo natalizio, ho realizzato anche questo ciondolo che ho appeso subito all'albero di Natale!!!!

Come inizio sono molto soddisfatta.

22 dic 2011

Un piccolo presepe a costo zero!!!

Riciclando tutti i vari materiali, compresi i personaggi che erano chiusi in soffitta da anni, ecco un piccolo presepe praticamente a costo zero!!!!



I materiali riutilizzati sono: Scatola si cartone per la capanna ed il cortile intorno, rotolo di carta igienica per il pozzo, muschio e corteccia raccolta in giardino, pezzo di feltro avanzato per la stella cometa, terriccio con sassolini raccolto per strada, un po' di ovatta per la neve, pezzi di carta con effetto montagne avanzati e personaggi dimenticati in soffitta per anni!!!!!

19 dic 2011

Portafoglio!!!

Dopo aver cucito la borsa di stoffa non poteva mancare il portafoglio abbinato e, visto che mi era avanzata un po' di stoffa l'ho cucito subito. Per avere un po' di rigidità, altrimenti solo di stoffa sarebbe venuto floscio, come base ho utilizzato anche il feltro quello alto 4 millimetri, eccolo realizzato!!!!

Interno per le banconote
Aperto spazio per le carte e per le monete

Esterno dietro

Esterno davanti

Abbinato alla borsa

16 dic 2011

Bottoni

Questa mattina ho sistemato i bottoni che ho recuperato da alcuni abiti dismessi, mi piace averne tanti da parte poichè ne uso a dismisura per abiti, per accessori, per decorazioni, insomma per qualsiasi cosa la fantasia mi suggerisca!!!! Riguardo gli abiti poi è importante scegliere bene poichè, senza ombra di dubbio, il bottone giusto fà la differenza!!! Ma quanto costano questi bottoni!!!!! Soprattutto quelli grandi e di ottima qualità costano parecchio quindi, per risparmiare qualche soldino, mi reco al mercato e tra i banchi dell'usato cerco sempre di trovare dei capi in cui ci siano tanti bei bottoni e mi capita spesso di comprare almeno un abito usato che ne abbia 5-6 che mi piacciono per la modica cifra di 1 euro. In questo modo posso permettermi di comprarne tantissimi e di avere una bella scorta di tutte le grandezze, di tutti i colori e di svariate forme. Tornata a casa li recupero, li lavo bene bene e li disinfetto e, se non li devo usare subito, li metto da parte cucendoli tutti insieme in questo modo

questa operazione è importante poichè così facendo non si perdono, si ritrovano tutti facilmente e si sà sempre quanti bottoni si possiede di quel determinato tipo. Riponeteli pure nel barattolo o nella scatola  ma ricordate mai alla rinfusa rischiate di non usarli più!!!!!
E con i bottoni auguro a tutti voi un Buon Natale

14 dic 2011

Polsini per le maniche dagli elastici dei calzini

I calzini vengono sempre in aiuto soprattutto la parte con l'elastico!!!! Questa maglia di mio figlio
aveva le maniche un po' corte per essere indossata ma, siccome per il resto andava ancora bene, ho deciso di tagliare la parte elastica, che è abbastanza alta, dai calzini vecchi di mio marito, lasciando almeno

1 cm in più per la cucitura, in modo da realizzare dei polsini da cucire a bordo manica. Ecco il risultato
la manica si è allungata ben 4 cm ora potrò nuovamente farla indossare al mio piccolino!!!!

12 dic 2011

Borsa di stoffa

Era tanto tempo che desideravo cucirmi una borsa di stoffa e, dopo aver girovagato in lungo e largo per la rete e sfogliato decine di riviste,  per trovare l'ispirazione giusta ma anche un modello abbastanza facile da realizzare, sono riuscita finalmente a mettermi all'opera
per cucire a macchina questa semplice ma graziosa borsa a cui ne seguiranno sicuramente tante altre!!!!!

30 nov 2011

Tecnica appliquè come far da sè in modo semplice parte II

Una volta stampato il disegno si ritaglia si appoggia sulla stoffa come fosse un cartamodello e seguendo bene i bordi si ritaglia tutt'intorno. Lo stesso procedimento va eseguito con la fliselina che andremmo ad applicare sotto la stoffa del disegno appena tagliato per sostenere il tessuto soprattutto se è molto leggero. Se si utilizzano tessuti pesanti con trama che non si sfilaccia facilmente possiamo anche non mettere la fliselina. Una volta terminata questa operazione l'appliquè è pronto per essere cucito sul capo o sull'accessorio che vogliamo valorizzare. Per fare ciò io non utilizzo mai la macchina da cucire ma eseguo il lavoro a mano con ago e filo da ricamo. Non bisogna essere delle bravi ricamatrici si può fare tutt'intorno un punto zig-zig o un punto festone molto più semplice ed utilizzatissimo per i lavori con il feltro.

26 nov 2011

Tecnica appliquè come far da sè in modo semplice

L' appliquè è, a mio parere, la tecnica che caratterizza i nostri capi d'abbigliamento, soprattutto quelli dei bambini, i nostri accessori e la biancheria rendendoli unici, allegri, originali. In commercio, anche on-line, ne troviamo di tutte le forme e colori e ad ogni prezzo. Personalmente, avendo sempre molti ritagli di stoffa, preferisco poterli realizzare da sola. Per trovare l'ispirazione giusta vado sul sito http://www.appliquecafe.com/ e dopo aver individuato gli appliquè che mi piacciono li stampo, li ritaglio e li riproduco sulle mie stoffe. Spesso per il mio piccolino vado a cercare qualche idea anche sui siti che offrono disegni da colorare per i bambini o più semplicemente cerco immagini di disegni in Google specificando il soggetto che mi interessa. Se, prima di stampare,  ho bisogno di modificare le dimensioni dell'immagine utilizzo un semplice programma di grafia quindi, come potete vedere questa tecnica si può usare in modo semplice soprattutto per chi non possiede la macchina ricamatrice in casa. La prossima volta vediamo come applicarli sulla stoffa.

23 nov 2011

Realizzata la seconda presina originale

In un post precedente vi ho fatto vedere come ho cucito una presina utilizzando la parte finale tagliata delle gambe di una tuta, oggi vi faccio vedere la seconda presina che ho realizzato!!!!!
ed eccole entrambe!!!!



21 nov 2011

2 gonne dalla longuette

Questa bella longuette in vellutino ha fatto il suo tempo ormai, è ora di un bel refashion
così con un netto taglio di forbice ho ottenuto la gonna molto più corta
e con tutto il pezzo tagliato rimasto un'altra gonna per mia figlia
alla quale ho inserito l'elastico in vita e queste applicazioni, ricavate da una vecchia camicia, un po' genere country!!!!

19 nov 2011

Modellina: sfogliamo il nuovo numero Simplicity

Ebbene si, ho acquistato anche il numero Simplicity della rivista Modellina!!! Sfogliamolo!!!!

Come potete vedere ci sono abiti anche per la festa di Capodanno!!! Vi ricordo che il numero Simplicity è dedicato ai modelli facili da cucire ed in più trovate alcuni cartamodelli fino alla taglia 58.

17 nov 2011

Il lenzuolino diventa una tenda

Avevo urgente bisogno di sostituire la tenda nella cameretta di mia figlia così, prima di acquistarne una nuova, ho rovistato tra le cose che ho da parte ed ho trovato questo lenzuolino che utilizzavo sul lettino proprio per mia figlia quando era piccola.
E' molto semplice ma questo ricamo così tenero mi è sempre piaciuto tanto così ho deciso di utilizzare il lenzuolino come tenda, infatti, eccola qua sulla finestra!!!!

12 nov 2011

Sew Beautiful

A proposito di riviste, girovagando per la rete, ho trovato un magazine americano sul cucito davvero molto bello ed interessante dal nome Sew Beautiful. Ci sono moltissimi progetti di cucito rivolti ai bambini ma anche vestiti ed accessori per donna e per la casa. Sul sito trovate l'anteprima del numero appena uscito in più ricami gratis per la vostra macchina ricamatrice, video tutorials, progetti gratis da scaricare in pdf, ed una sezione shop dove si possono acquistare stoffe, cartamodelli, ricami, libri e dvd.
 Il sito da visitare è http://www.sewbeautifulmag.com/index.html ma ad esso è collegato anche il blog http://sewbeautifulmag.blogspot.com/ e se volete acquistare qualche numero potete rivolgervi qui http://www.ericas.com/sewing/sewbeautiful/, inoltre se volete potete anche visitare il sito della sua ideatrice che è http://www.marthapullen.com/ ........buona navigazione!!!!!! Troverete sicuramente qualche ottima ispirazione!!!!

09 nov 2011

Modellina: ecco il nuovo numero

Anche oggi non ho saputo resistere appena l'ho visto l'ho comprato!!!! Sfogliamolo insieme!!!!








Ci sono anche delle borse molto carine da cucire!!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...