30 mar 2012

Portaocchiali in feltro

Oggi voglio farvi vedere il mio nuovo portaocchiali realizzato in feltro. Visto l'arrivo della bella stagione ho scelto il colore giallo del nostro splendido sole abbinato ad un bottone nero in fimo che, con i suoi raggi gialli sembra proprio il sole, e perline nere che ci fanno pensare all'abbronzatura estiva!!!!! Che fantasia!!!!! Eccolo aperto
ed ora chiuso
e visto che non l'ho fatto prima, con questo post auguro un buon inizio primavera a tutti!!!!!!

26 mar 2012

Aggiungere elastico con asole per allargare o stringere il pantalone

Oramai la maggior parte dei capi in vendita per i nostri figli sono forniti di questo accessorio utilissimo, a me personalmente è talmente indispensabile che ho pensato bene di aggiungerlo in un nuovo paio di jeans di mia figlia che ne era sfornito, ecco come ho fatto!!!!! Ho preso un vecchio jeans che non le entrava più
dal quale ho prelevato bottoni ed elastico già con le asole pronte
ho fatto dei piccoli fori (che ho fermato con punti a mano per non far scucire tutto) su entrambe le cuciture interne dei fianchi dei jeans nuovi
vicino ai quali ho attaccato i bottoni
poi, con l'aiuto di una spilla da balia, ho cominciato ad inserire l'elastico da uno dei 2 fori
 arrivata ad un certo punto ho subito bloccato l'estremità inserendo il bottone in una delle ultime asole in modo da non tirar via tutto l'elastico
poi, uscita la spilla dall'altro foro,
ho subito bloccato quest'altra estremità dell'elastico inserendo il bottone in un' asola nella giusta misura che mi serviva.... ed ecco ora anche il nuovo jeans è fornito di questo accessorio formidabile!!!!!

P.S. se internamente non avete cuciture da scucire potete lo stesso fare dei fori all'altezza di fianchi praticamente create un'asola dove far entrare ed uscire l'elastico. Per rifinirla, in modo che non sfilacci, guardate questo video

22 mar 2012

Cartamodello e tutorial delle scarpine per neonato

Con questo post rispondo ad alcune di voi che mi avete chiesto informazioni sulle scarpine che ho postato da pochi giorni, si possono realizzare sia per i maschi che per le femmine ma cominciamo con il tutorial!!!! Ecco l'occorrente:
  • 80 x 20 cm di 2 tessuti fantasia anche contrastante uno per l'esterno ed uno per la fodera interna per l'estate si può usare cotone, lino, seta...per l'inverno anche velluto, pile...
  • 80 x 20 cm di teletta termoadesiva 
  • 2 bottoni automatici
  • 2 bottoni decorativi di diametro circa 2 cm
  • cartamodello che trovate qui nelle taglie 0-3 mesi e 3-9 mesi
Si comincia stampando il cartamodello ritagliate le parti e riportatele sulla velina ricordandovi di ruotarle per avere sia la scarpina destra che sinistra. Passate il punto filza tutto intorno al cartamodello e preparate le suole, le tomaie ed i cinturini per entrambe le stoffe lasciando almeno mezzo cm in più

allo stesso modo preparare la teletta
che si dovrà subito stirare sul rovescio delle suole, delle tomaie e dei cinturini della stoffa che andrà esternamente poi prepariamo la fodera che andrà internamente, piegare la tomaia dritto su dritto in modo da far combaciare i punti filza e fare una cucitura a macchina solo nella parte dietro
apriamo la tomaia e appoggiamola dritto su dritto alla suola facendo combaciare bene i punti filza
 appuntiamo prima con gli spilli poi imbastiamo bene tutto intorno e cuciamo a macchina
 facciamo la stessa cosa con la fodera interna per l'altra scarpina e, una volta pronte si procede con le tomaie della stoffa esterna, piegare dritto su dritto, far combaciare i punti filza e fare la cucitura dietro
Si procede come per la fodera interna, si appoggia dritto su dritto sulla suola si imbasisce e si cuce a macchina tutto intorno una volta che la scarpina è pronta
risvoltarla al dritto ed infilarla dentro la fodera interna che deve stare invece al rovescio
naturalmente scarpina esterna destra dentro fodera interna destra e uguale per la sinistra poi mettiamole da parte e cuciamo i cinturini facendo combaciare il punto filza, mettiamo dritto contro dritto le due stoffe e facciamo la cucitura a macchina
lasciando aperta la parte infondo che ci permetterà di risvoltarlo al dritto
infiliamo poi il cinturino fra le tomaie, la parte tonda dentro, facendo attenzione a lasciare abbastanza spazio per la caviglia e anche a quale delle due stoffe volete che stia sopra o sotto (nel mio caso ho scelto il contrasto quindi ho infilato il cinturino in modo che la stoffa a fiorellini della fodera risulti sopra e la stoffa rosa della scarpina esterna, sotto) e attenzione al verso di chiusura (nella scarpina sinistra lo dovete infilare a destra, nella scarpina destra lo dovete infilare a sinistra)
una volta inserito tutto bene all'interno cucire tutto il borbo a macchina se ci riuscite ma visto che è un po' difficoltoso anche a mano imitando però la cucitura a macchina, poi scucire 2-3 cm la fodera in questo modo
 e cominciate piano piano a far passare la scarpina esterna
così come nella foto,  infine ricucite dal dritto, con piccoli punti invisibili a mano la fodera dove avete scucito per far passare la scarpina esterna
infilate la fodera tutta dentro la scarpina, applicate gli automatici ed i bottoni decorativi e le scarpine sono pronte per essere indossate!!!!!
Fatele per i vostri bimbi ma è anche una bella idea per un regalo originale!!!!!!


P.S. La mia sbadataggine mi ha fatto dimenticare di fare la condivisione con tutti del cartamodello, perdonatemi!!!!! Ora non ci dovrebbero essere più problemi, fatemi sapere!!!!!

    19 mar 2012

    bottoni in fimo...ecco gli ultimi esperimenti

    Oggi vi faccio vedere i nuovi bottoni in fimo che ho fatto da pochi giorni, mi servivano principalmente i bottoncini da mettere sulle scarpine da neonata poi, visto anche il nuovo acquisto di piccole formine,
     guardate la differenza rispetto alle formine tagliabiscotto della normale dimensione,
    mi è venuto in mente di fare qualche altro esperimento così ho creato i mie nuovi bottoni, eccoli!!!
    Non ero sicura che il disegno fatto con le formine sul fimo rimanesse intatto dopo la cottura allora, per non rischiare, ne ho fatti pochi. Sul bottone blu, invece ho applicato un giro di perline, incastonandole.
    Visto che i nuovi esperimenti sono andati a buon fine, la prossima volta sfornerò tantissimi bottoni!!!!!

    17 mar 2012

    Scarpine in stoffa per neonata

    Una neo mamma mi ha chiesto di cucire per la sua bimba appena nata una serie di scarpine che vanno da 0-3 mesi fino ad arrivare 9-12 mesi insomma per tutto il periodo prima di camminare!!!!!! A dir la verità non le avevo mai cucite, neanche per i miei figli, non ci avevo mai pensato così, prima di procedere con la stoffa che ha comprato la neo mamma, ho deciso di realizzare un paio di prova utilizzando miei ritagli!!!! Sia io che la neo mamma siamo soddisfatte del risultato.

    Anche i bottoncini li ho realizzati io come sempre con il fimo.


    Aggiorno questo post per segnalarvi il tutorial che ho realizzato delle scarpine che trovate nella sezione tutorials

    14 mar 2012

    Longuette con spacco davanti

    Visto che avevo appena preparato il cartamodello della gonna dritta l'ho utilizzato subito, l'ho ricalcato su un'altra velina per apportare una piccola modifica e per aggiungere soprattutto centimetri in lunghezza per cucire questa longuette con spacco sul davanti a cui stavo pensando già da molti giorni!!!!

    10 mar 2012

    Prepariamo il cartamodello della gonna dritta da Modellina Simplicity facile

    Avere sempre a disposizione dei cartamodelli già pronti di capi base del nostro guardaroba, a mio parere, è fondamentale così mi sono preparata il cartamodello di una semplice gonna dritta da utilizzare in ogni occasione, sfruttando stoffe diverse per qualità, fantasia, colore, può essere cucito all'infinito poichè è un modello che si abbina sempre bene con tutto!!!!! Ho sfogliato varie riviste e, tra tutti quelli proposti, ho individuato il giusto modello in Modellina Simplicity facile settembre 2011...eccolo!!!!!
    Ho poi aperto la pagina dedicata alla spiegazione del confezionamento
    dove ho rilevato subito le seguenti informazioni:
    • il modello è previsto anche per la mia taglia
    • quante e quali parti del cartamodello devo ricalcare
    • in quale foglio del tracciato trovo le parti
    • quale simbolo devo seguire per la mia taglia
    • se i margini e l'orlo sono già compresi per 1,5 cm come sempre in tutti i cartamodelli di Modellina Simplicity
    subito dopo ho aperto il tracciato indicato
    ed ho individuato le parti da ricalcare, in questo caso il numero 7 e 8

    si consiglia sempre di ricalcare la linea da seguire con un pennarello così da facilitare il ricalco sulla velina naturalmente se siete principianti è la cosa giusta da fare, io non lo faccio più lascio il tracciato integro e, un pezzo alla volta, studio il percorso da seguire, poi metto la velina sopra
    e comincio piano piano a ricalcare con una matita leggera che mi permette di cancellare qualora sbagliassi percorso visto che è un vero labirinto.
    Finito di ricalcare ripasso tutti i contorni, sulla velina, con il pennarello
    poi, su tutte le parti, mi scrivo alcune informazioni
    da quale rivista l'ho preso, la taglia, il numero e quale parte è del cartamodello davanti-dietro ecc.... questo è importante nel caso si perda un pezzo, se a distanza di tempo vogliamo rileggere le spiegazioni, rivedere il modello e la taglia insomma per vari motivi. Alla fine ritaglio tutte le parti e il mio cartamodello base di gonna dritta è pronto per essere utilizzato tutte le volte che ne ho bisogno!!!!

    08 mar 2012

    Portapenne..colori...pennarelli...

    Ieri mia figlia mi ha chiesto di comprarle in cartoleria dei portapenne da mettere sulla sua scrivania ed utilizzarli per colori e pennarelli in modo di averli sempre a portata di mano. Naturalmente prima di comprare mi sono guardata intorno così, con barattoli di vetro ed i miei cari calzini dismessi, le ho realizzato questi 2 originali portapenne!!!!!
    Praticamente ho infilato tutto il barattolo nel calzino fino a ricoprire con l'elastico la parte dove chiude il coperchio, poi ho tagliato la parte del piede sotto al barattolo e cucito a mano infine, con feltro, i miei bottoni in fimo e qualche ritaglio dei calzini ho fatto anche la decorazione.
    In casa avevo disponibili solo questi barattoli ma si possono usare anche di altre dimensioni i calzini poi rivestono bene qualsiasi forma e con la fantasia si possono creare belle e simpatiche decorazioni.

    02 mar 2012

    Cappello in pile

    Come vi dicevo qualche post indietro, ho alcune sciarpe di mia figlia da riutilizzare e certamente non le posso trasformare tutte in scaldacolli così, per questa nera in pile,
    ho pensato che l'unica soluzione giusta fosse di ricavarne un cappello così, ho seguito questo tutorial di cui ringrazio l'autrice, ed ho realizzato un nuovo e caldo cappello in pile. Eccolo!!!
    Rispetto al tutorial ho realizzata la fascia più grande non ho messo il pompom e come decorazione ho utilizzato il fiore in lana fatto con il mio nuovo telaio. Al centro del fiore ho invece messo uno dei miei bottoni in fimo, vi mostro un dettaglio
    Cucire questo cappello è davvero facile facile e anche veloce. Fateli anche voi per i vostri bambini sbizzarritevi con la fantasia abbinando colori e decorazioni varie!!!!!!

    01 mar 2012

    Telaio per i fiori

    Mentre cercavo qualche bel tutorial per realizzare fiori di stoffa, mi sono imbattuta in questo video e mi sono follemente innamorata dei bellissimi fiori di lana che la sua autrice, che ringrazio immensamente per il tutorial ben fatto, realizza utilizzando il telaio. Finalmente sono riuscita a farlo anche io eccolo!!!!!!

    Ho comprato questi chiodi zincati che ho inserito saldamente nella tavola di legno così che lo può usare anche mia figlia. Per la giusta disposizione ho seguito questa foto
    naturalmente non ho applicato tutti questi chiodi ma solo quelli all'estremo in prossimità dei numeri. Il sito dove ho preso questa foto, inoltre, fornisce ulteriori istruzioni per la realizzazione di fiori bellissimi. Ed ora vi mostro i primi esperimenti che ho fatto io con della lana che avevo in casa.
    Con fantasia si possono realizzare svariati fiori abbinando colori e materiali!!!!!

    LinkWithin

    Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...